Tamara Landau
psicanalista e scultrice

Tamara Landau è psicanalista e psicoterapeuta, scultrice e scrittrice, redattrice di riviste di psicanalisi, membro fondatore della Società di Psicanalisi Freudiana di Parigi e fondatrice del gruppo di ricerca MnemoArt (arte, psicanalisi e scienza).

Tamara Landau si inscrive in una pratica laica della psicanalisi freudiana e conduce dei seminari di ricerca alla Società di Psicanalisi Freudiana di Parigi. Da alcuni anni ella elabora un nuovo approccio alla anoressia e alla bulimia a partire dalla sua teoria dell' “enclave” sulle origini prenatali di diversi sintomi. Si impegna in un lavoro di ricerca su questa ipotesi con ricercatori dell'I.N.S.E.R.M. e del C.N.R.S. allo scopo di trovare un ponte tra la psicanalisi e le neuroscienze.

Su questo sito potete trovare il calendario dei seminari, conferenze di psicanalisi, esposizioni e eventi ai quali partecipa o da lei organizzati nel quadro della Società di Psicanalisi Freudiana di Parigi e di MnemoArt in Europa e nel mondo. Inoltre vi è una bibliografia delle sue pubblicazioni e l'introduzione, le immagini e il making of dei suoi libri.

 
Il libro La nascita impossibile o il bambino "enclavé" é stato tradotto e pubblicato in italiano nel 2015 da Aracne editrice. É possibile comprarlo in 2000 librerie in Italia ed alcune all’estero o via internet.
Vedere lista delle librerie e dei siti
   

Eventi

venerdì 7 aprile 2017
Tamara Landau é stata invitata da Gabriela Renault, rettrice della facoltà di psicologia dell’Università Salvador a Buenos Aires, e dal professore Moty Benyacar, direttore di ricerca dottorale della sezione psicoanalisi, a fare una conferenza sul suo tema di ricerca "Origini prenatali di numerose patologie mentali, tra cui l’anoressia e la bulimia" Link.
lunedì 3 aprile 2017
Tamara Landau é stata invitata da Jaqui Zieler, fondatrice dell’associazione Creavida a Buenos Aires, a fare una conferenza « Come immaginare una casa blu ? » su come concepire un lavoro di prevenzione dei disturbi psichici del bimbo durante la preparazione al parto nelle maternità. Fondazione Creavida, St Isidoro, Buenos Aires. Link.
domenica 2 aprile 2017
L’editore Ricardo Vergara di Buenos Aires invita Tamara Landau a parlare del concetto d’enclave all’origine di numerose patologie mentali , Buenos Aires, Barrio de Colegiales. Link.
sabato 25 febbraio 2017
Tamara Landau organizza un incontro alla Società di Psicanalisi Freudiana sul concetto d’enclave nella clinica psicanalitica. Degli psicanalisti che hanno partecipato ai seminari a Parigi e in Italia prendono la parola. Con gli interventi di Pietro Andujar, Bice Benvenuto, Gianluca Caldana, Caroline Gillier, François Lamour, Touria Mignotte et la partecipazione di Elsa Carvalho, Catherine Lemoine, Marie-Christine Moulier, Maryvonne Paul, Monique Zerbib. Proiezione dei video di Tamara Landau. Link.
sabato 25 febbraio 2017
Vernice della mostra personale di Jean-Pierre Landau « Carnet di uno psicanalista » dalle ore 18 alla Società di Psicanalisi Freudiana 23 rue Campagne-Première Paris 75014. La mostra inizia il 25 febbraio e finisce il 5 marzo. Finissage domenica 5 marzo dalle ore 18. Visite su appuntamento con Jean-Pierre Landau tel. 0651446138.
mercoledì 30 novembre 2016
L'articolo di Tamara Landau " Genesi prenatale dell'anoressia e della bulimia è stato pubblicato nella rivista Addenda , psicanalisi e cultura, edizione Ricardo Vergara a Buenos Aires. Link.
sabato 22 ottobre 2016
Luciana La Stella, presidente di O.P.I.F.E.R. (organizzazione di psicoanalisti italiani) ha invitato Tamara Landau a proiettare i suoi video durante il convegno « Parola, Simbolo e Narrazione tra psicoanalisi e neuroscienza » all’università di Pistoia. Link.
sabato 15 ottobre 2016
Laura Monachesi, presidente, e Roberta Filippi, direttrice artistica del Centro Internazionale Antinoo/ Marguerite Yourcenar hanno invitato Tamara Landau tra i 33 artisti che hanno illustrato con opere originali l’ultimo libro di Marguerite Yourcenar « I 33 nomi di Dio » . Il 15 ottobre all’occasione della XII giornata Nazionale dell’Arte Contemporanea, il Centro d’Arte Antinoo-Marguerite Yourcenar ha presentato il libro nello Spazio Daistudio via Trastevere 143, Roma. Link.
giovedì 9 giugno 2016
Saranno presentati i libri di Tamara Landau da Alexandre Madonia, direttore della rivista Fort-Da e del centro Paul Lemoine a Palermo, Luciana La Stella, direttrice della collezione Inconscio e Società per Aracne editrice e Sandra Giordano. Link. Vedere programma completo della marina di libri
sabato 7 maggio 2016
Aracne editrice, il centro Paul Lemoine e Ottavio Navarra invitano Tamara Landau a presentare a Palermo i suoi libri pubblicati in italiano: La nascita impossibile o il bambino "enclavé" e Le funambule della dimenticanza. Origini prenatali dell’anoressia e della bulimia. con la partecipazione di Tamara Landau, Luciana La Stella, Catherine Lemoine, Alexandre Madonia, Sandra Giordano, Serafina Ignoto. Link
 
martedì 5 aprile 2016
Tamara Landau invita Marie-Claire Busnel, ricercatrice I.N.R.A. et U.F.R. Università Parigi V, al suo seminario di ricerca per continuare il dialogo e presentare le sue ricerche più recenti sulla comunicazione madre/feto e madre/neonato. Link video
martedì 1 marzo 2016
All'Archivio Centrale di Stato, Fortunato D'Amico e Massimo Domenicucci curatori della mostra d'arte contemporanea “Kilometro Zero” presenteranno i venti artisti presenti alla mostra e Tamara e Jean-Pierre Landau presenteranno il gruppo MnemoArt con dei video di Tamara Landau, Catherine Fava-Dauvergne e Claude Yvans. Link
lunedì 29 febbraio 2016
Tamara Landau presenta il suo libro “Le funambole della dimenticanza” con una video-performance con la partecipazione di Christine Dal Bon, Daniela Moccia, Marco Picistrelli, Luciana La Stella al DaiStudio, viale di Trastevere 143, Roma. Link
sabato 27 febbraio 2016
Christine Dal Bon e Alberto Zino invitano Tamara Landau a parlare del suo lavoro e del suo ultimo libro “Le funambole della dimenticanza” all'associazione psicanalitica “Psicanalisi critica” a Firenze, via Giordano Bruno 13. Link
venerdi 26 février 2016
Luigi Burzotta invita Tamara Landau a fare una lezione clinica sull’anoressia al Laboratorio Freudiano di Roma. Link
martedì 23 febbraio 2016
Tamara Landau partecipa alla mostra di Jean-Pierre Landau “ Carnet di uno psicanalista” al DaiStudio, viale Trastevere 143 a Roma con un video e una performance poetico-musicale. Link
mercoledì 27 gennaio 2016
Tamara Landau é invitata a esporre la sua istallazione alla mostra collettiva “Mémoire et infini. Il passato non si dimentica” alla galleria Utopia a Roma all'occasione della giornata mondiale in ricordo della Shoah. Link.
venerdì 30 ottobre 2015
Tamara Landau é invitata a intervenire alla riunione Lacano-americana di psicanalisi di Montevideo 2015 (Uruguay), Hotel Cottage, Montevideo. Lien
martedì 27 ottobre 2015
Tamara Landau è invitata da Walter Farias, direttore della sede Palermo dell'Alianza Francese di Buenos Aires e dall'editore Ricardo Vergara a presentare i suoi libri e i suoi video al centro di via Billinghurst 1926. - Lien.
sabato 24 ottobre 2015
Tamara Landau è invitata da Liliana Donzis alla Escuela Freudiana de Buenos Aires ad intervenire al suo seminario clinico sulla psicanalisi infantile.
venerdì 23 ottobre 2015
Tamara Landau è invitata dalla Escuela Freudiana de Buenos Aires per un incontro sui suoi libri. Interverranno Mariel Alderete (presidente) e Daniel Paola (vice-presidente). Link
giovedì 22 ottobre 2015
Tamara Landau è invitata da Maria Mazza, direttrice dell'Istituto di Cultura Italiana, da Liliana Ferrero, psicanalista, e dal direttore dell'Ospedale Italiano di Buenos Aires, a tenere una conferenza sul suo lavoro di ricerca sulle origini prenatali della anoressia e della bulimia.
giovedì 15 ottobre 2015
Il direttore generale dell'Archivio di Stato e i curatori della sezione di Arte Contemporanea Fortunato D'Amico e Massimo Domenicucci, invitano Tamara Landau e Jean-Pierre Landau e Bruno Contensou all'esposizione BAR, Bellezza-Arte-Restauro che avrà luogo presso l'Archivio di Stato a Roma, piazzale degli Archivi 27, dal 11 ottobre al 8 dicembre 2015. L'inaugurazione avrà luogo giovedì 15 ottobre a partire dalle ore 16.
          
giovedì 20 agosto 2015
I libri di Tamara Landau vengono pubblicati in lingua spagnola dalle Edizioni Ricardo Vergara di Buenos Aires.
 
sabato 23 maggio 2015
In occasione della mostra “Il gusto delle parole” Tamara Landau presenta i suoi video su “La voce/via blu” allo Spazio Tadini di Milano.
sabato 16 maggio 2015
Tamara Landau viene invitata a presentare il suo libro al Salone del Libro di Torino dalla sua casa editrice Aracne e da Luciana La Stella direttrice della collana Inconscio e Società. - Lien.
venerdì 15 maggio 2015
L'Istituto Francese di Milano, Spazio Tadini, Aracne Editrice e Luciana La Stella invitano Tamara Landau a presentare il suo libro “Le funambole della dimenticanza. Origini prenatali dell'anoressia e della bulimia”, durante l'esposizione collettiva di MnemoArt “Il gusto delle parole, Energia per la vita”. - Lien.
venerdì 8 maggio 2015
Nel quadro dell Expo Universale di Milano (1 maggio-31 ottobre 2015) “Nutrire il pianeta. Energia per la Vita”, dall'8 al 23 maggio si terrà presso lo Spazio Tadini di Milano, l'esposizione “Il gusto delle parole. Energia per la vita”.
Con questa esposizione il gruppo MnemoArt intende mostrare come il soggetto, già dalla vita fetale, si forgia attraverso i colori delle parole pronunciate dalla madre e secondo gli alimenti che ella ingerisce. Fin dall'inizio, è la varietà dei colori, delle parole e dei sapori che in seguito gli permetterà di pensare, parlare, scrivere e creare. La vita è musica, sapore e colore.
Curatore della mostra: Fortunato D'Amico. Partecipano all'esposizione:Tamara et Jean-Pierre Landau, Ilaria Borraccino, Bruno Contensou, Sharon Kivland, Louise Narbo, Tobia Ravà.
Performance video-musicali-poetiche : : Pietro Andujar, Bice Benvenuto, Patrizia Crippa, Olivier Courtemanche, Christian Demare, Catherine Fava-Dauvergne, Arturo Garra, Claude Yvans, Tamara et Jean- Pierre Landau, Sharon Kivland, Laura Pigozzi, Domenico Schiattone, Jemima Zeller.
Performance poetiche e teatrali:Aïda Balabane, Diane Calmar, Claire Faugeron, Jacqueline Persini, Sophie Jabes, Irène Krassilchik, Maria-Luisa Trevisan...
lunedì 27 aprile 2015
Dal 27 aprile al 6 maggio avrà luogo presso lo Spazio Tadini, via Jommelli 24, Milano, la mostra di pittura “Jean-Pierre Landau o l'ascolto all'opera”. L'inaugurazione sarà il 27 aprile a partire dalle ore 19 con una performance video-poetico-musicale con Catherine Fava-Dauvergne, Arturo Garra, Claude Yvans, Tamara e Jean-Pierre Landau.
giovedì 12 marzo 2015
Tamara Landau è invitata da Alain Didier-Weill a presentare a Insistance, Parigi, il suo work in progress su “ Impatti e tracce del trauma prenatale sulla genesi dei sintomi”.
martedì 24 febbraio 2015
All'Istituto Francese di Milano verrà presentato il libro di Tamara Landau “Le funambole della dimenticanza. Origini prenatali dell'anoressia e della bulimia” Partecipano Franca Brenna e Pietro Andujar, membri di Nodi Freudiani. Letture di Patrizia Crippa e Jemima Zeller. Foto di Ilaria Borraccino e proiezione di video di Claire Gillie e di Tamara Landau Aracne editrice
martedi 17 febbraio 2015
Vernissage della mostra “Landau Padre & Figlio” con le opere di Sigmund e Jean-Pierre Landau presso l' Istituto Francese di Milano, corso Magenta 63. Catalogo del curatore Fortunato D'Amico. Nel corso della serata vi sarà una performance video-poetico-musicale con Catherine Fava-Dauvergne, Claude Yvans, Tamara e Jean-Pierre Landau.
La mostra resterà aperta fino al 28 febbraio 2015.
Presentazione del libro di Tamara Landau “Le funambole della dimenticanza. Origini prenatali dell'anoressia e della bulimia” tradotto e pubblicato da Aracne Editrice nella collana “Inconscio e società” diretta da Luciana La Stella.
Partecipano Franca Brenna e Pietro Andujar, membri di Nodi Freudiani. Video di Claire Gillie. Letture di Patrizia Crippa e Jemima Zeller.

---

Vidéos

jouer les vidéos

MnemoArt

MnemoArt propone di pensare l'arte e la psicanalisi con la scienza e la politica come una scrittura poetica contro l'oblio.
MnemoArt è un gruppo di ricerca sperimentale fondato da Tamara e Jean-Pierre Landau, psicanalisti e artisti, con la partecipazione di Alain Lazare, Axelle du Rouret Didier-Weill, Bruno Contensou, Catherine Fava-Dauvergne, Chantal Riols, Harold Rive-Decaillot, Julia Desautel, Marc Bonnet e Paola Mieli. Il gruppo è impegnato in una elaborazione originale sulla rappresentazione plastica di concetti psicanalitici basati sul tempo, la memoria e la traccia. Un nuovo linguaggio che lega la psicanalisi all'arte e alla scienza attraverso scambi, incontri ed eventi artistici. Un nouveau langage nouant la psychanalyse à l'art et à la science est recherché à travers des échanges, des rencontres et des événements artistiques.
I tempi di riflessione teorica del gruppo vengono scanditi da esposizioni ed eventi effimeri (video, mostre, performances). Un'attenzione particolare sarà rivolta a “l'après-coup” e alla traccia lasciata dal carattere effimero delle scritture.
E' prevista la costituzione di una rete di gallerie e centri d'arte che accolgano gli artisti di MnemoArt in diversi paesi al fine di continuare ad interrogare con la creazione di atti poetici la posizione sovversiva del soggetto nella scienza e nella società.

www.mnemoart.org